La vista è il canale privilegiato per accedere alla vita psichica dell’altro e la sua assenza, o grave compromissione, genera un ritardo dello sviluppo della Teoria della Mente. Il contributo indaga le connessioni che intercorrono tra deficit visivo, sviluppo delle abilità mentalistiche e relazioni significative.

Teoria della mente e disabilità visiva

Andrea Fiorucci
2013

Abstract

La vista è il canale privilegiato per accedere alla vita psichica dell’altro e la sua assenza, o grave compromissione, genera un ritardo dello sviluppo della Teoria della Mente. Il contributo indaga le connessioni che intercorrono tra deficit visivo, sviluppo delle abilità mentalistiche e relazioni significative.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11587/471584
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact