Riflessioni sulla crisi della sovranità statale: nuovi limiti, diritti umani e globalizzazione. Verso la "sovranità della persona umana"?