L’esperienza di Mons. Boļeslavs Sloskāns nella Russia sovietica attraverso le sue memorie di prigionia (1927-1933).