Sulla caratterizzazione multifrattale delle reti fluviali