Tra scuola e filologia: la ricezione delle Historiae tucididee nel Fayyum.