Qualche considerazione sulla Geomantia attribuita a Guglielmo di Moerbeke