Su un rapporto armonico tra uomo e natura:una riflessione etico-giuridica