Riflessioni sul caso SeaWatch: adempimento di un dovere e valutazioni opinabili del giudice