L’articolo propone una lettura del romanzo Indigo (1992) di Marina Warner alla luce della teoria della trasformazione culturale elaborata dalla studiosa Riane Eisler per evidenziare il ruolo cruciale dei racconti e delle storie nel processo di formazione delle coscienze e di rieducazione individuale e collettiva, sollecitando una riflessione sul potere della parola creativa e sull’importanza di una scrittura di “partnership”. Rivisitazione in chiave femminile della Tempesta shakespeariana, il romanzo affida alle storytellers, antiche e moderne Sibille, il compito di rivelare l’intreccio inestricabile di territori e popoli, di passato e presente, per esplorare con un approccio “contrappuntistico” (Said) quelle “shared histories” da cui ripartire per la costruzione di una cultura di pace fondata sulla ‘comprensione’ e sul rispetto per l’Altra/o.

“Her-stories” per una cultura di pace: Indigo, la Tempesta al femminile di Marina Warner tra passato e futuro

Dolce
2019

Abstract

L’articolo propone una lettura del romanzo Indigo (1992) di Marina Warner alla luce della teoria della trasformazione culturale elaborata dalla studiosa Riane Eisler per evidenziare il ruolo cruciale dei racconti e delle storie nel processo di formazione delle coscienze e di rieducazione individuale e collettiva, sollecitando una riflessione sul potere della parola creativa e sull’importanza di una scrittura di “partnership”. Rivisitazione in chiave femminile della Tempesta shakespeariana, il romanzo affida alle storytellers, antiche e moderne Sibille, il compito di rivelare l’intreccio inestricabile di territori e popoli, di passato e presente, per esplorare con un approccio “contrappuntistico” (Said) quelle “shared histories” da cui ripartire per la costruzione di una cultura di pace fondata sulla ‘comprensione’ e sul rispetto per l’Altra/o.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Dolce_Indigo _Warner_Simplegadi.pdf

accesso aperto

Descrizione: Articolo in rivista
Tipologia: Post-print referato (Refereed author’s manuscript)
Licenza: PUBBLICO - Creative Commons 3.1
Dimensione 211.17 kB
Formato Adobe PDF
211.17 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11587/434776
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact