Il saggio ricostruisce la relazione reciproca tra il movimento di protesta del 1977 in Italia e il sistema politico con particolare riferimento alla strategia del "compromesso storico" sviluppata e perseguita dal Partito Comunista. L'articolo analizza inoltre le valenze di "lungo termine"nelle quali questi fenomeni possono essere interpretati. Emergerà sia la crisi dei movimenti di protesta e sia l'inizio del graduale declino del Partito Comunista.

Un rapporto reciproco: il movimento del 1977 in Italia e il sistema politico

Domenico Sacco
2018

Abstract

Il saggio ricostruisce la relazione reciproca tra il movimento di protesta del 1977 in Italia e il sistema politico con particolare riferimento alla strategia del "compromesso storico" sviluppata e perseguita dal Partito Comunista. L'articolo analizza inoltre le valenze di "lungo termine"nelle quali questi fenomeni possono essere interpretati. Emergerà sia la crisi dei movimenti di protesta e sia l'inizio del graduale declino del Partito Comunista.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11587/429949
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact