Il primo allievo: il cancelliere Coluccio Salutati