La costituzione feudale e gli intenti dei baroni