Studio sulla storiografia europea del XVII e XVIII secolo del Mezzogiorno medievale che esamina gli autori, le tendenze generali presenti nelle loro opere e i concetti di base, ponendo domande sull'utilizzo di questo materiale da parte della storiografia napoleonica, post-napoleonica e postivista del XIX secolo.

Normanni, Svevi e Angioini nella storiografia europea del Seicento e del Settecento

Toomaspoeg
2018

Abstract

Studio sulla storiografia europea del XVII e XVIII secolo del Mezzogiorno medievale che esamina gli autori, le tendenze generali presenti nelle loro opere e i concetti di base, ponendo domande sull'utilizzo di questo materiale da parte della storiografia napoleonica, post-napoleonica e postivista del XIX secolo.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11587/427003
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact