ILLECITO DEL PROMOTORE E RESPONSABILITA' DELLA SIM: UNA DECISIONE CHIARIFICARTRICE