Salvatore Salomone Marino e Dante. La traduzione in siciliano di Par., XXXIII 1-39