LA BIOPOLITICA NELLA COSTRUZIONE DI UNA SOCIETÀ DI GIUSTIZIA