Politica e vocabolari: un rapporto lungo e controverso