Il 'corpo' nella poesia di Guillevic tra geometria, realismo e 'sottorealismo'