Verso l’innovazione Made in China?