Enzo Assenza “scultore discreto”. Opere dagli anni Trenta agli anni Settanta,