Daniello Bartoli e la «dismessa arte dell’intarsiare» come metafora strutturale nelle Opere morali (Per la fortuna letteraria delle «arti congeneri» nel XVII secolo), «Kronos», VII, 2004, pp. 33-56.