L’evoluzione della nozione di interesse pubblico, nel suo progressivo disancorarsi dall’originaria ispirazione superindividuale, costituisce la chiave di lettura per prospettare soluzioni al delicato problema dell’inquadramento delle nullità protettive all’interno del sistema delle invalidità negoziali. L’intreccio fra le istanze di tutela del contraente debole e quelle correlate ad una regolazione equa e trasparente delle dinamiche mercantili giustifica il carattere ampiamente flessibile delle discipline riferibili alle patologie di nuovo conio, alle quali non è possibile accostarsi con l’approccio generalizzante che ha contraddistinto, storicamente, le costruzioni in tema di nullità e annullabilità del contratto. S’impone, piuttosto, l’adozione di una metodologia attenta alla ratio della singola comminatoria, anche nella fase della sua concreta applicazione alla vicenda di volta in volta portata all’attenzione dell’interprete.

Nullità di protezione e interesse pubblico

POLIDORI, STEFANO
2009

Abstract

L’evoluzione della nozione di interesse pubblico, nel suo progressivo disancorarsi dall’originaria ispirazione superindividuale, costituisce la chiave di lettura per prospettare soluzioni al delicato problema dell’inquadramento delle nullità protettive all’interno del sistema delle invalidità negoziali. L’intreccio fra le istanze di tutela del contraente debole e quelle correlate ad una regolazione equa e trasparente delle dinamiche mercantili giustifica il carattere ampiamente flessibile delle discipline riferibili alle patologie di nuovo conio, alle quali non è possibile accostarsi con l’approccio generalizzante che ha contraddistinto, storicamente, le costruzioni in tema di nullità e annullabilità del contratto. S’impone, piuttosto, l’adozione di una metodologia attenta alla ratio della singola comminatoria, anche nella fase della sua concreta applicazione alla vicenda di volta in volta portata all’attenzione dell’interprete.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11587/330162
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact