Pater e le appropriazioni vittoriane di Shakespeare