E' una lettura interpretativa dell'opera di Luciano Erba fino alla raccolta "L'ippopotamo". Mette in luce come la poesia di Erba sia percorsa da tensioni formali e da elementi di Kulturkritik che sfatano l'immagne di un fumista, di un melico di sé appagato, che fino a quel momento la critica aveva fissato. Sottili ironizzazioni intertestuali della poesia montaliana sono reperite ed evidenziate.

Tensione d'idillio nell'"Ippopotamo" di Luciano Erba

PUCCETTI, Valter Leonardo
1993

Abstract

E' una lettura interpretativa dell'opera di Luciano Erba fino alla raccolta "L'ippopotamo". Mette in luce come la poesia di Erba sia percorsa da tensioni formali e da elementi di Kulturkritik che sfatano l'immagne di un fumista, di un melico di sé appagato, che fino a quel momento la critica aveva fissato. Sottili ironizzazioni intertestuali della poesia montaliana sono reperite ed evidenziate.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11587/109292
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact