Partendo da recenti fatti di cronaca finanziaria, il lavoro analizza i gravi effetti che i diversi scandali finanziari hanno causato nel nostro Paese che fino a quel momento si pensava dotato di uno “scudo” di efficienza industriale, di trasparenza contabile e di efficacia nel sistema dei controlli sugli operatori economici. In ordine alla cause del dissesto, emergono due principali indicazioni: la prima, a livello degli emittenti, riguarda l’inosservanza dei fondamentali principi dell’etica, della professionalità e della responsabilità nella gestione d’impresa e nella comunicazione al mercato; la seconda, a livello più generale, riguarda il sostanziale fallimento della lunga catena dei controlli istituzionali ed economici previsti sulle imprese, risultati insufficienti, superficiali, di natura più formale/documentale che sostanziale. Alle pur rilevanti perdite economiche dei risparmiatori direttamente interessati, il lavoro si chiede gli effetti che simili eventi potrebbero ingenerare su una categoria di risparmiatori, quali quelli italiani, in rapida evoluzione.

Il caso Parmalat: cosa insegna a imprese, banche e risparmiatori pugliesi

BOSCIA, Vittorio
2004

Abstract

Partendo da recenti fatti di cronaca finanziaria, il lavoro analizza i gravi effetti che i diversi scandali finanziari hanno causato nel nostro Paese che fino a quel momento si pensava dotato di uno “scudo” di efficienza industriale, di trasparenza contabile e di efficacia nel sistema dei controlli sugli operatori economici. In ordine alla cause del dissesto, emergono due principali indicazioni: la prima, a livello degli emittenti, riguarda l’inosservanza dei fondamentali principi dell’etica, della professionalità e della responsabilità nella gestione d’impresa e nella comunicazione al mercato; la seconda, a livello più generale, riguarda il sostanziale fallimento della lunga catena dei controlli istituzionali ed economici previsti sulle imprese, risultati insufficienti, superficiali, di natura più formale/documentale che sostanziale. Alle pur rilevanti perdite economiche dei risparmiatori direttamente interessati, il lavoro si chiede gli effetti che simili eventi potrebbero ingenerare su una categoria di risparmiatori, quali quelli italiani, in rapida evoluzione.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11587/108738
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact