A proposito della base marmorea di Manio Megonio Leone rinvenuta a Strongoli “in foro superiore"