Un Medioevo poco medievale. Presentazione di Arnold Esch