La pressione educativa: quando si chiede troppo e troppo presto