Deficit cognitivi nell’anziano come reazione selettiva allo stress: uno studio controllato