Esistenza e mplteplicità per gli autovalori non lineari dell'operatore -D-g rispetto a due ostacoli