Il saggio riflette sul tema della nascita in una prospettiva filosofica, a partire dal dibattito sulla vulnerabilità che ha impegnato pensatori politici, giuristi e scienziati sociali negli ultimi anni. La prima parte ricostruisce diversi usi del termine vulnerabilità in ambito politilogico e giuridico, evidenziandone la funzionalità nel sistema neoliberale. La seconda parte approfondisce l'accezione ontologica del termine a partire da opere recenti di Judit Butler e ricostruisce il dibattito tra Judit Butler e Adriana Cavarero attorno al tema della nascita come esperienza condivisa che connota la vulnerabilità umana; la terza parte analizza alcune pagine di Maria Zambrano dedicate alla nascita mettendo in luce il carattere anticipatore della riflessione della filosofa spagnola rispetto al dibattuto attuale sulla vulnerabilità

Nascere alla convivenza: note sulla vulnerabilità e il venire al mondo

elena laurenzi
2020

Abstract

Il saggio riflette sul tema della nascita in una prospettiva filosofica, a partire dal dibattito sulla vulnerabilità che ha impegnato pensatori politici, giuristi e scienziati sociali negli ultimi anni. La prima parte ricostruisce diversi usi del termine vulnerabilità in ambito politilogico e giuridico, evidenziandone la funzionalità nel sistema neoliberale. La seconda parte approfondisce l'accezione ontologica del termine a partire da opere recenti di Judit Butler e ricostruisce il dibattito tra Judit Butler e Adriana Cavarero attorno al tema della nascita come esperienza condivisa che connota la vulnerabilità umana; la terza parte analizza alcune pagine di Maria Zambrano dedicate alla nascita mettendo in luce il carattere anticipatore della riflessione della filosofa spagnola rispetto al dibattuto attuale sulla vulnerabilità
978-88-8305-169-2
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11587/471291
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact