Il tema della epidemie e delle pandemie, che oggi è non solo di estrema attualità, ma soprattutto di interesse globale, richiede una riflessione sull’insieme di strategie per fronteggiare le situazioni di emergenza, in particolare quella generata dalla pandemia da SARS-CoV-2, che ha influenzato e modificato repentinamente diversi aspetti dell’attività umana (dalla politica a tutte le relazioni sociali ed economiche) e, in definitiva, la vita stessa. Si è così configurato un modello concreto di biopolitica, che tuttavia richiede innanzitutto una reinterpretazione della logica immunitaria come griglia interpretativa della realtà sociale e politica, dove la comune distanza fisica è ciò che oggi unisce effettivamente gli esseri umani. Alla luce dei cambiamenti in atto, temi ineludibili sono sia quello del rapporto tra salute del singolo e salute della collettività, declinabile anche nei termini del bilanciamento tra libertà individuale e sicurezza collettiva, sia quello dell’ ambiente e dello sviluppo sostenibile connesso alla dipendenza della salute dell’uomo da quella del nostro pianeta.

Epidemie e pandemie. Biopolitica ed emergenze sanitarie

Ughetta Vergari
2020

Abstract

Il tema della epidemie e delle pandemie, che oggi è non solo di estrema attualità, ma soprattutto di interesse globale, richiede una riflessione sull’insieme di strategie per fronteggiare le situazioni di emergenza, in particolare quella generata dalla pandemia da SARS-CoV-2, che ha influenzato e modificato repentinamente diversi aspetti dell’attività umana (dalla politica a tutte le relazioni sociali ed economiche) e, in definitiva, la vita stessa. Si è così configurato un modello concreto di biopolitica, che tuttavia richiede innanzitutto una reinterpretazione della logica immunitaria come griglia interpretativa della realtà sociale e politica, dove la comune distanza fisica è ciò che oggi unisce effettivamente gli esseri umani. Alla luce dei cambiamenti in atto, temi ineludibili sono sia quello del rapporto tra salute del singolo e salute della collettività, declinabile anche nei termini del bilanciamento tra libertà individuale e sicurezza collettiva, sia quello dell’ ambiente e dello sviluppo sostenibile connesso alla dipendenza della salute dell’uomo da quella del nostro pianeta.
978-88-6458-067-8
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11587/471225
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact