Il contributo si sofferma sullo Stile legale, trattato di genere precettistico pubblicato nel 1674 da Giovan Battista De Luca (Venosa, 1613-Roma, 1683), esponente di spicco del Seicento giuridico e già autore del Dottor volgare (1673), la prima grande opera di dottrina giuridica in italiano. Il trattato fissa una tappa ineludibile, ad oggi poco nota, nella ricostruzione del pensiero linguistico di De Luca, che qui si indaga, con ricchezza di passi commentati, collegandolo alla rete di riferimenti al tema presenti nella vasta produzione di De Luca.

Osservazioni sul pensiero linguistico dello Stile legale (1674) di Giovan Battista De Luca

maria vittoria dell'anna
2022-01-01

Abstract

Il contributo si sofferma sullo Stile legale, trattato di genere precettistico pubblicato nel 1674 da Giovan Battista De Luca (Venosa, 1613-Roma, 1683), esponente di spicco del Seicento giuridico e già autore del Dottor volgare (1673), la prima grande opera di dottrina giuridica in italiano. Il trattato fissa una tappa ineludibile, ad oggi poco nota, nella ricostruzione del pensiero linguistico di De Luca, che qui si indaga, con ricchezza di passi commentati, collegandolo alla rete di riferimenti al tema presenti nella vasta produzione di De Luca.
2022
9788876679278
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11587/463555
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact