Risposta a Costanza Stagetti : “Adozione ai gay: le ragioni per dire no”