Il contributo si occupa del problema ancora aperto dell'ammissibilità del piano del consumatore presentato da un debitore per ristrutturare un'esposizione debitoria "composita" o "mista" (di carattere cioè personale e professionale - imprenditoriale) e, nel caso di risposta affermativa al quesito, di quali siano gli strumenti ed i rimedi a tutela dei creditori estranei al piano. Lo studio del tema e le soluzioni proposte dall'Autore si inseriscono all'interno della cornice normativa ed interpretativa delineata dal Codice del Consumo e dal nuovo Codice della Crisi d'impresa e dell'insolvenza (CCII).

Libero professionista e piano del consumatore: un rebus ancora da risolvere

POSITANO GIUSEPPE
2020

Abstract

Il contributo si occupa del problema ancora aperto dell'ammissibilità del piano del consumatore presentato da un debitore per ristrutturare un'esposizione debitoria "composita" o "mista" (di carattere cioè personale e professionale - imprenditoriale) e, nel caso di risposta affermativa al quesito, di quali siano gli strumenti ed i rimedi a tutela dei creditori estranei al piano. Lo studio del tema e le soluzioni proposte dall'Autore si inseriscono all'interno della cornice normativa ed interpretativa delineata dal Codice del Consumo e dal nuovo Codice della Crisi d'impresa e dell'insolvenza (CCII).
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11587/438214
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact