Visione, possessione, estasi: teoria e spettacolarità delle trance rituali