I continui assestamenti del processo esecutivo: una storia senza fine