Il concetto di zhen nel Bifaji (Note sull’Ars pingendi, X secolo) e il convitato (daoista) di pietra