La riduzione del paradigma flessionale del portoghese brasiliano (d’ora in poi PB) ha avuto come conseguenza il fatto che oggigiorno il PB, nella sua varietà neostandard, non possa essere più considerato una (varietà di) lingua a soggetto nullo e debba, invece, considerarsi una (varietà di) lingua a soggetto parzialmente espresso, dato che, nonostante la perdita di soggetti nulli referenziali, presenta ancora contesti di resistenza al cambiamento, in cui è tuttora possibile l’omissione di soggetti referenziali (soprattutto alla 3 persona del discorso). La presente comunicazione si pone l’obiettivo di osservare tale cambiamento parametrico, analizzando, in modo comparatistico, il romanzo testimoniale "Estive em Lisboa e lembrei de você" (2009), di Luiz Ruffato, e il parlato filmico dell’omonima trasposizione filmica diretta da José Barahona, nel 2015. Nondimeno, è d’uopo evidenziare che i risultati di tale riflessione non possono essere considerati alla stregua di dati empirici da cui trarre delle considerazioni sul parlato spontaneo in situazione, ma possono aiutare a comprendere come fattori extralinguistici come il genere discorsivo e la tipologia testuale possano influire sulla realizzazione della struttura linguistica del dialogo letterario e, in casi di trasposizione intersemiotica, di quella del parlato filmico.

dialogo letterario al parlato filmico: il soggetto in Estive em lisboa e lembrei de você

DE ROSA GIAN LUIGI
2019

Abstract

La riduzione del paradigma flessionale del portoghese brasiliano (d’ora in poi PB) ha avuto come conseguenza il fatto che oggigiorno il PB, nella sua varietà neostandard, non possa essere più considerato una (varietà di) lingua a soggetto nullo e debba, invece, considerarsi una (varietà di) lingua a soggetto parzialmente espresso, dato che, nonostante la perdita di soggetti nulli referenziali, presenta ancora contesti di resistenza al cambiamento, in cui è tuttora possibile l’omissione di soggetti referenziali (soprattutto alla 3 persona del discorso). La presente comunicazione si pone l’obiettivo di osservare tale cambiamento parametrico, analizzando, in modo comparatistico, il romanzo testimoniale "Estive em Lisboa e lembrei de você" (2009), di Luiz Ruffato, e il parlato filmico dell’omonima trasposizione filmica diretta da José Barahona, nel 2015. Nondimeno, è d’uopo evidenziare che i risultati di tale riflessione non possono essere considerati alla stregua di dati empirici da cui trarre delle considerazioni sul parlato spontaneo in situazione, ma possono aiutare a comprendere come fattori extralinguistici come il genere discorsivo e la tipologia testuale possano influire sulla realizzazione della struttura linguistica del dialogo letterario e, in casi di trasposizione intersemiotica, di quella del parlato filmico.
978-88-32136-63-0
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11587/433372
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact