Scritto filosofico oltre che teologico, l'"Araneus" di Curione è uno dei testi più impegnativi del riformato piemontese. L'edizione si segnala per la fedele traduzione italiana, per la completa individuazione delle fonti classiche e religiose e, soprattutto, per la minuziosa e approfondita emendazione del testo.

Avvertenza a Celio Secondo Curione, Araneus seu De Providentia Dei

Angelo Romano;
2019

Abstract

Scritto filosofico oltre che teologico, l'"Araneus" di Curione è uno dei testi più impegnativi del riformato piemontese. L'edizione si segnala per la fedele traduzione italiana, per la completa individuazione delle fonti classiche e religiose e, soprattutto, per la minuziosa e approfondita emendazione del testo.
978-88-9359-313-7
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11587/432851
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact