Il capitolo analizza il processo lungo il quale l'impresa perde il carattere della continuità aziendale, passando dalla dimensione temporale del funzionamento in cui l'operatività aziendale è proiettata nel futuro, ad una dimensione temporale limitata, quale è la cessazione. Nel lavoro si procede ad inquadrare e definire il fenomeno delle crisi aziendali, considerando le diverse fasi caratterizzanti il processo di deterioramento aziendale ed identificando le cause interne ed esterne, nonché gli effetti quali-quantitativi delle inefficienze e i modelli di prevenzione e di previsione delle crisi. Si analizzano le diverse tipologie di crisi aziendale in un'ottica globale e sistemica con particolare riferimento agli elementi costitutivi dell'equilibrio generale aziendale trasposti nelle sfere patrimoniale, economica e finanziaria. Da ciò l'interpretazione in chiave economico-aziendale dello stato di insolvenza, distinguendo lo stesso rispetto ad una condizione di squilibrio finanziario temporaneo. In relazione a ciò, nel capitolo si illustrano sinteticamente le possibili soluzioni delle crisi aziendali sia in termini di procedure liquidatorie, sia come processi di turnaround.

Il deterioramento delle condizioni di equilibrio aziendale

Stefano Adamo;Roberta Fasiello;Francesca Imperiale
2019

Abstract

Il capitolo analizza il processo lungo il quale l'impresa perde il carattere della continuità aziendale, passando dalla dimensione temporale del funzionamento in cui l'operatività aziendale è proiettata nel futuro, ad una dimensione temporale limitata, quale è la cessazione. Nel lavoro si procede ad inquadrare e definire il fenomeno delle crisi aziendali, considerando le diverse fasi caratterizzanti il processo di deterioramento aziendale ed identificando le cause interne ed esterne, nonché gli effetti quali-quantitativi delle inefficienze e i modelli di prevenzione e di previsione delle crisi. Si analizzano le diverse tipologie di crisi aziendale in un'ottica globale e sistemica con particolare riferimento agli elementi costitutivi dell'equilibrio generale aziendale trasposti nelle sfere patrimoniale, economica e finanziaria. Da ciò l'interpretazione in chiave economico-aziendale dello stato di insolvenza, distinguendo lo stesso rispetto ad una condizione di squilibrio finanziario temporaneo. In relazione a ciò, nel capitolo si illustrano sinteticamente le possibili soluzioni delle crisi aziendali sia in termini di procedure liquidatorie, sia come processi di turnaround.
9788866118138
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11587/432570
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact