Carlo D'Aprile dentro e fuori dal Palazzo Ducale di Cavallino