Il saggio indaga, in un'analisi comparata, l'importanza per l'opera filmica "Pandora's Box" (1928) di Georg Wilhelm Pabst, cineasta della Neue Sachlichkeit, del modello drammaturgico a cui essa si ispira: il dramma dalla complessa genesi testuale "Lulu" di Frank Wedekind. Vengono rintracciati e contestualizzati i diversi elementi di contatto e si individuano, in questo modo, le ragioni della presunta astrattezza del film.

"Il vaso di Pandora" di Georg Wilhelm Pabst. Dalla parola alla visione

Disanto, Giulia A.
2019

Abstract

Il saggio indaga, in un'analisi comparata, l'importanza per l'opera filmica "Pandora's Box" (1928) di Georg Wilhelm Pabst, cineasta della Neue Sachlichkeit, del modello drammaturgico a cui essa si ispira: il dramma dalla complessa genesi testuale "Lulu" di Frank Wedekind. Vengono rintracciati e contestualizzati i diversi elementi di contatto e si individuano, in questo modo, le ragioni della presunta astrattezza del film.
8857552136
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11587/432228
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact