Cattolici e laici in Basilicata negli anni Trenta-Cinquanta