Il paesaggio agrario esprime i caratteri del processo di antropizzazione sul territorio. I segni visibili di queste trasformazioni possono essere desunti da varie fonti come le mappe, i rilievi catastali e, non ultime, le fonti pittoriche. È stato proprio Emilio Sereni nella Storia del paesaggio agrario italiano a utilizzare anche l’iconografia artistica per ricostruire alcuni modelli di sviluppo paesaggistico e delineare delle tipologie di quadri ambientali in specifiche ragioni. A questo processo di antropizzazione, e quindi di rimodulazione paesaggistica, naturalmente afferiscono anche lo sviluppo demografico, i mutamenti climatici, i caratteri della società e le relazioni economiche.

Sulla definizione del paesaggio agrario in età moderna, con particolare riferimento al caso meridionale

Barbagallo, Salvatore
2022

Abstract

Il paesaggio agrario esprime i caratteri del processo di antropizzazione sul territorio. I segni visibili di queste trasformazioni possono essere desunti da varie fonti come le mappe, i rilievi catastali e, non ultime, le fonti pittoriche. È stato proprio Emilio Sereni nella Storia del paesaggio agrario italiano a utilizzare anche l’iconografia artistica per ricostruire alcuni modelli di sviluppo paesaggistico e delineare delle tipologie di quadri ambientali in specifiche ragioni. A questo processo di antropizzazione, e quindi di rimodulazione paesaggistica, naturalmente afferiscono anche lo sviluppo demografico, i mutamenti climatici, i caratteri della società e le relazioni economiche.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11587/429699
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact