Una poco nota tradizione della «Lamia» di Angelo Poliziano