L'immagine cinematografica come forma della mediazione