Figurazioni sociali e trasfigurazioni testuali: il potere della scrittura-lettura sulla rifigurazione delle identità