SOMMARIO: 1. Premessa: ragioni antiche e nuove della necessità di un dialogo transdisciplinare tra scienze giuridiche e scienze ambientali. – 2. Il processo di integrazione culturale tra ecologia, scienze della vita e della terra e scienze umane e sociali nella letteratura internazionale. – 3. La teoria dei « confini planetari ». – 4. Il modello concettuale dei « sistemi socio–ecologici ». – 5. L’ecologia orientata al diritto: le proposte di ristrutturazione teorica del principio dello sviluppo sostenibile. – 6. Il diritto orientato all’ecologia nella prospettiva internazionale: l’emersione dei principi ecogiuridici di non–regressione, resilienza, integrità ecologica, proporzionalità ecologica, restauro ecopaesaggistico; il diritto dei sistemi socio–ecologici; « rule of ecological law », « rule of law for nature » e « ordre public écologique »; la coevoluzione tra scienze giusambientali e scienze ambientali. – 7. Il diritto orientato all’ecologia nella prospettiva italiana: la tutela giuridica di « uno o più ecosistemi » nella legge–quadro sulle aree protette; la tutela dell’« ecosistema » nel nuovo art. 117 Cost.; l’art. 3–quater del d.lgs. 152/2006; l’approccio ecosistemico alle definizioni giuridiche nella giurisprudenza ambientale. – 8. Prospettive per un’interpretazione ecologicamente orientata del sintagma « aree naturali protette » (cenni).

Le aree naturali protette e la necessità di un dialogo transdisciplinare tra scienze giuridiche e scienze ambientali

M. Monteduro
2018

Abstract

SOMMARIO: 1. Premessa: ragioni antiche e nuove della necessità di un dialogo transdisciplinare tra scienze giuridiche e scienze ambientali. – 2. Il processo di integrazione culturale tra ecologia, scienze della vita e della terra e scienze umane e sociali nella letteratura internazionale. – 3. La teoria dei « confini planetari ». – 4. Il modello concettuale dei « sistemi socio–ecologici ». – 5. L’ecologia orientata al diritto: le proposte di ristrutturazione teorica del principio dello sviluppo sostenibile. – 6. Il diritto orientato all’ecologia nella prospettiva internazionale: l’emersione dei principi ecogiuridici di non–regressione, resilienza, integrità ecologica, proporzionalità ecologica, restauro ecopaesaggistico; il diritto dei sistemi socio–ecologici; « rule of ecological law », « rule of law for nature » e « ordre public écologique »; la coevoluzione tra scienze giusambientali e scienze ambientali. – 7. Il diritto orientato all’ecologia nella prospettiva italiana: la tutela giuridica di « uno o più ecosistemi » nella legge–quadro sulle aree protette; la tutela dell’« ecosistema » nel nuovo art. 117 Cost.; l’art. 3–quater del d.lgs. 152/2006; l’approccio ecosistemico alle definizioni giuridiche nella giurisprudenza ambientale. – 8. Prospettive per un’interpretazione ecologicamente orientata del sintagma « aree naturali protette » (cenni).
978-88-255-1049-2
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11587/421107
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact