SOMMARIO. 1. Premessa: il carattere inter-disciplinare e la vocazione trans-disciplinare del diritto dell’ambiente come diritto «per principi». – 2. Un principio dalle potenzialità frustrate: lo sviluppo sostenibile. – 3. Un principio dalle potenzialità latenti: la non regressione. – 4. La progressiva dequotazione dell’interesse alla salvaguardia dell’integrità ecologica nell’attuale quadro teorico di ricostruzione della discrezionalità amministrativa: prospettive future nell’ipotesi di lavoro di una piena espansione dei principi di sviluppo sostenibile e non regressione.

Principi del diritto dell’ambiente e conformazione della discrezionalità amministrativa: sviluppo sostenibile e non regressione

M. Monteduro
2017

Abstract

SOMMARIO. 1. Premessa: il carattere inter-disciplinare e la vocazione trans-disciplinare del diritto dell’ambiente come diritto «per principi». – 2. Un principio dalle potenzialità frustrate: lo sviluppo sostenibile. – 3. Un principio dalle potenzialità latenti: la non regressione. – 4. La progressiva dequotazione dell’interesse alla salvaguardia dell’integrità ecologica nell’attuale quadro teorico di ricostruzione della discrezionalità amministrativa: prospettive future nell’ipotesi di lavoro di una piena espansione dei principi di sviluppo sostenibile e non regressione.
9788849533972
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11587/421009
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact